Giappone-ASEAN lancerà l’integrazione dei pagamenti transfrontalieri tramite codice QR

Update:  March 26, 2024
Giappone-ASEAN lancerà l’integrazione dei pagamenti transfrontalieri tramite codice QR

Il Giappone collabora con i paesi dell'ASEAN per lanciare soluzioni di pagamento QR transfrontaliere entro il 2025, ottimizzando le transazioni finanziarie per i viaggiatori internazionali.

Il Giappone, rinomato per la sua abilità tecnologica, sta mettendo a disposizione la sua esperienza, mentre le nazioni ASEAN, con i loro vivaci centri economici, sono motivate ad abbracciare questo salto digitale.

Il lancio è previsto per l'anno fiscale 2025 e i pagamenti senza contanti progrediscono costantemente con un innovativo codice QR per i servizi di pagamento.

Ciò segna una pietra miliare significativa nello sviluppo di relazioni economiche senza soluzione di continuità con un sistema di generazione di codici QR, nel miglioramento delle infrastrutture di pagamento digitale e nella riduzione degli ostacoli alle transazioni nei territori confinanti.

Il governo del Giappone e i paesi del sud-est asiatico sono pronti a eliminare il fastidio del cambio di valuta per i turisti

Japan payment QR code system

Questa lungimirante iniziativa congiunta Giappone-ASEAN per il pagamento tramite codice QR è destinata a rivoluzionare le esperienze di viaggio. 

Guidato dal Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria giapponese (METI), le ruote di questo progetto stanno girando rapidamente.

Dietro le quinte, METI ha già avuto colloqui con i governi del sud-est asiatico e le banche centrali di paesi come Indonesia e Cambogia, introducendo una nuova era di transazioni senza contanti senza problemi.

Al centro di questa collaborazione tra il Giappone e l’ASEAN per i pagamenti tramite codice QR c’è una visione condivisa per sfruttare il potere di trasformazione della digitalizzazione. Questo affronta l'ostacolo dicambio di valuta— un punto dolente sia per i turisti che per gli imprenditori. 

Questa iniziativa mira a standardizzare i sistemi di codici QR che collegano servizi nazionali e internazionali, consentendo ai viaggiatori di effettuare acquisti utilizzando i metodi di pagamento dei loro paesi d’origine.

Attualmente, diverse aziende in Giappone offrono servizi di pagamento come Paypay e Rakuten Pay. Tuttavia, gli utenti possono massimizzare questo canale di pagamento solo per i servizi registrati. 

È qui che questo progetto diventa centrale: la creazione di un nuovo sistema di pagamento chiamatoJPQR, un metodo di pagamento con codice QR giapponese che consente ai consumatori di effettuare transazioni da qualsiasi servizio di pagamento eseguendo la scansione del codice QR. 

Immagina un futuro in cui i turisti giapponesi in Vietnam saldano facilmente i conti in un ristorante locale con una semplice scansione del loro dispositivo intelligente. Ciò evita il fastidio di cercare cambiavalute. 

Questo non è solo un sogno futuristico; Il Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria del Giappone si sta rimboccando le maniche per trasformare questo concetto in realtà, e sono in corso discussioni con i paesi del Sud-Est asiatico per appianare i dettagli.

Entro il 2024, si prevede che un sistema di pagamento unificato sarà operativo e aprirà la strada alla completa integrazione del codice QR entro il 2025.

Giappone per costruire aPagamento tramite codice QRsistema già quest’anno

Japan asean QR code payment integration

Le basi per questa partnership sono state gettate nel 2022, quando cinque nazioni dell’ASEAN – Singapore, Indonesia, Tailandia, Malesia e Filippine – hanno firmato un memorandum d’intesa sull’integrazione unificata di unCodice QR per il pagamento sistema. 

Diversi paesi hanno addirittura avviato questa adozione. Nikkei Asia ha dichiarato in un articolo:

“In Thailandia, il sistema è supervisionato dalla banca centrale e gestito da un’azienda finanziata dalle principali banche. L'Indonesia dispone inoltre di un sistema standardizzato regolato dalla banca centrale e i fornitori di servizi di pagamento sono tenuti a seguirne le regole." 

Con questo impegno, i turisti possono aspettarsi un'esperienza di pagamento senza soluzione di continuità, definita da semplicità, velocità e sicurezza con un immenso potenziale per il turismo e gli scambi economici regionali.

Inoltre, questa mossa del Giappone mira a sfruttare i progressi tecnologici similiGeneratore di codici QR software per stimolare la crescita economica e promuovere legami regionali più forti in materia di sicurezza e utilizzo dei dati.

Spera inoltre di aumentare la propria influenza sul mercato nel sud-est asiatico, con un approccio consapevole alla crescente presenza della Cina, che si sforza di migliorare l’uso delle piattaforme nazionali per i pagamenti digitali basati su smartphone in Asia e Africa.


I codici QR stanno superando i confini e ridefinendo i processi di pagamento  

Viaggiare in Giappone e nel Sud-Est asiatico sta per diventare molto più semplice e leggero sul tuo portafoglio, grazie alla magia dei codici QR.

La scansione dei codici QR del Giappone e dell'ASEAN sarà il nuovo modo per effettuare pagamenti per souvenir, delizioso cibo da strada o persino un hotel in cui soggiornare. 

I progressi nella tecnologia QR sono una delle ragioni principali per cui il Giappone sta diventando rapidamente senza contanti. E con questi discorsi sull'allineamento con il Sud-Est asiatico, i codici QR diventeranno un nuovo punto fermo. 

Questa collaborazione va oltre i semplici legami economici; sta costruendo legami più forti tra il Giappone e i suoi vicini ASEAN, esemplificando l’adozione da parte di ciascun paese dell’innovazione tecnologica per migliorare la vita quotidiana.

Brands using QR codes

RegisterHome
PDF ViewerMenu Tiger